MAGICO - Alessandro Mendini

contenitore / cabinet

 

designer:
Alessandro Mendini

 

manufactured:
Curti Manguzzi

 

descrizione / description:
Nel terzo millennio possono entrare solo quegli oggetti che hanno un’anima, Va recuperata e approfondita, nel design contemporaneo, quell’antica matrice che fa rivivere gli oggetti attraverso atteggiamenti spirituali. In questa prospettiva si colloca l'indagine di Alessandro Mendini (Milano 1931) che, sin dalla metà degli anni settanta sviluppa un processo di parcellizzazione in cui l'opera d'arte non è più un unicum ma la sommatoria di infiniti frammenti di provenienze diverse. Proseguendo questa sua indagine, l’artista presenta un ambiente costruito sulla recente produzione di mobili intitolati “Magico”, ispirati all'artista futurista Fortunato Depero, in un doppio gioco fra arte e architettura. Così come Depero, Mendini propone la scultura oggetto come parte integrante di un universo fatto di continue e imprevedibili sovrapposizioni Credenza con tarsi di legni colorati.

Into the third millenium, only those objects with a soul may enter. That ancient matrix by which objects are to be used according to spiritual attitudes needs to be recovered and deepened in contemporary advanced design. The investigation of Alessandro Mendini (Milan 1931) is situated within this sort of research. Since the mid-1970s, he has developed a process of parcelling out, in which the work of art is no longer a unique event, but the summation of infinite fragments of different provenience. This projects simulates the persistence of design values by applying them to architectural plans and to pictorial styles. As it happen to Depero, Mendini proposes the sculpture-objects as an integral part of a universe made of continual and unforeseeable superpositions. Cabinet with inlay of colored woods.

dimensioni / size:
Cm 110 x 56,6 x 215 H

Cm 110 x 56,6 x 215 H

 

 

torna ai contenitori e librerie

back to cabinets and bookcases